Seleziona una pagina

Info Marienplatz

Marienplatz, traduzione tedesca di piazza di Maria, è il cuore di Monaco ed uno dei luoghi più affascinanti ed amati dagli abitanti di Monaco e dai turisti. Molti lo definiscono “il salotto della città” ovvero un luogo dove ci si può dare appuntamento e sorseggiare un buon boccale di birra. Abitanti e turisti possono far shopping tra gli svariati negozi di abbigliamento e souvenir. Grazie alla sua grande area pedonale si può camminare in totale relax.

Nel medioevo a Marienplatz si svolgeva il mercato del sale e del grano. Oggi anche se solo per un mese, si svogle un mercato particolare, il Christkindlmarkt (Mercatino di Natale), nell’ultima settimana di Avvento l’atmosfera diventa magica e fiabesca, grazia al grande pino illuminato da luci argentee, bancarelle che vendono addobbi natalizi, prodotti tipici locali dell’artigianato,delizie gastronomiche tradizionali, e antiche melodie natalizie che risuonano ogni pomeriggio.

La piazza è dominata dal Neue Rathaus (Nuovo Municipio), un grosso edificio neogotico sede degli uffici del sindaco. Costruito dall’architetto Georg Hauberisser tra il 1867 e il 1908.

All’interno presenta una difficile struttura caratterizzata da sei cortili. Talmente affascinante che l’imperatore Guglielmo II lo definì “il più bel municipio del paese“.

Un alta torre di 81 metri che domina la facciata principale, ospita il Glockenspiel (“gioco di campane“), il più grande carillon della Germania che si aziona tre volte al giorno: alle 11, 12 e, da marzo a ottobre, anche alle 17.
Il carillon si aziona secondo questo cerimoniale 2 atti: prima partono le campane della torre, segno di annuncio della nuova ora, poi parte la melodia del carillon, iniziano a muoversi tutti i personaggi del piano superiore e quando questi si fermano, partono i danzatori del piano inferiore; a questo punto quasi tutti vanno via ma lo spettacolo non è ancora finito: il gallo dorato domnante dalla sommità del carillon sbatte le ali, muove la testa e canta trionfante tre volte.

Osservare bene alle ore 21, i piccoli bovindi situati ai lati del carillon che si illuminano, successivamente appare una sentinella che suona il corno ed un angelo che benedice il Münchner Kindl (il monachello) al suono di una breve e dolce ninnananna. Gli abitanti di Monaco dicono che il monachello viene portato a letto, augurando così la buona notte alla città.

In mezzo alla piazza troviamo la Mariensäule: una colonna di marmo che sorregge la statua in bronzo dorato della Madonna, patrona della Baviera, eretta nel 1638 dal principe Maximillian I come ringraziamento per la liberazione della città dagli Svedesi durante la guerra dei Trent’anni.

Infine ricordiamo l’ottocentesca Fischbrunnen (fontana del pesce), legata alla tradizione monacense di sciacquare ogni mercoledì delle ceneri il proprio portafoglio.
La tradizione dice che porti fortuna, basta solo provare!

02.39523309Lun-Ven | 9.00-18.00

327.1493890Sempre attivo

327.1493890Lun-Sab | 9.00-19.00

info@mercatinidinatale.comSempre disponibile

Newsletter

Iscriviti alla Newsletter!

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.